Strumenti personali
Tu sei qui: Home

5 per mille al MEB C.F. 02027441209

 

 

 

 

 

 

museo di qualita 

MEB - Museo Ebraico di Bologna

via Valdonica 1/5
40126 Bologna
Italy
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
email: info@museoebraicobo.it

 
Eventi e mostre

La Saggezza nella Bibbia. Un percorso nel Libro di Formazione

5 incontri - gennaio | maggio 2017 - Il SEFER YETZIRÀ o LIBRO DI FORMAZIONE è il più antico testo cabalistico di cui siamo oggi in possesso. Ne fa menzione il Talmud, e ciò lo collocherebbe almeno a 1800 anni fa: il contenuto stupisce per la modernità, il rigore e il gusto quasi scientifico con cui gli argomenti sono esposti. Da domenica 15 gennaio 2017, ore 16. A cura di Ahronee Nahmiel, docente di ebraico presso il MEB.

Il Libro dell'Esodo. Ebrei antichi e moderni

CORSI di EBRAISMO - A partire dall'8 marzo 2017, Rav Alberto Sermoneta terrà il corso di ebraismo "Il Libro dell'Esodo, ebrei antichi e moderni." Tenendo il focus sul Libro dell’Esodo e analizzandone le vicende, il corso traccerà le conseguenze che ha prodotto, la profondità dei valori che ha messo in gioco, la ricchezza della sua rivelazione su Dio e sull'uomo. Tutti i mercoledì per quattro settimane

Visita guidata alla mostra DALÍ - A JEWISH EXPERIENCE

Giovedì 27 aprile 2017 - ore 17 | Visita guidata alla mostra DALÍ - A JEWISH EXPERIENCE. Realizzata in concomitanza alla mostra “Dalí Experience” a Palazzo Belloni, l'esposizione realizzata per il Museo Ebraico di Bologna racconta, attraverso due serie grafiche, quale filo lega il mondo surreale di Salvador Dalí con la religione ebraica e la psicanalisi di Freud. Conducono Rav Alberto Sermoneta, Rabbino capo Comunità Ebraica di Bologna, e Vincenza Maugeri, direttore Museo Ebraico di Bologna. Partecipazione gratuita.

CARD MUSEI METROPOLITANI DI BOLOGNA

Il Museo Ebraico di Bologna aderisce alla CARD MUSEI METROPOLITANI DI BOLOGNA, uno strumento per accedere a condizioni vantaggiose ai musei della città e dell’Area Metropolitana bolognese inclusi nel circuito.

PatER - Catalogo del patrimonio culturale dell'Emilia-Romagna

Il patrimonio storico-artistico del Museo Ebraico di Bologna è entrato a far parte di PatER, il Catalogo del patrimonio culturale dell'Emilia-Romagna dell'Istituto Beni Culturali. L'intervento di catalogazione è stato realizzato, dall'Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, nell'ambito delle attività di catalogazione previste dalla LR 18/2000. Le opere d'arte e gli oggetti acquisiti dal Meb nel corso della sua attività, con mostre storico-documentarie, esposizioni delle opere di artisti ebrei e israeliani contemporanei, donazioni di privati, acquisti dal mercato antiquario, sono consultabili all'indirizzo: bbcc.ibc.regione.emilia-romagna.it
altri eventi
In evidenza

DALÍ - A JEWISH EXPERIENCE

MOSTRA - Salvador Dalí, l’ebraismo e Freud: un racconto da Palazzo Belloni al Museo Ebraico di Bologna. Quale filo lega il mondo surreale di Salvador Dalí, la religione ebraica e la psicanalisi di Freud? Un intreccio raccontato da due serie grafiche che in concomitanza alla mostra “Dalí Experience” a Palazzo Belloni vengono esposte al Museo Ebraico di Bologna per la mostra “Dalí. A Jewish Experience” dal 15 marzo al 7 maggio 2017. Ingresso libero.
MOSTRA - Salvador Dalí, l’ebraismo e Freud: un racconto da Palazzo Belloni al Museo Ebraico di Bologna. Quale filo lega il mondo surreale di Salvador Dalí, la religione ebraica e la psicanalisi di Freud? Un intreccio raccontato da due serie grafiche che in concomitanza alla mostra “Dalí Experience” a Palazzo Belloni vengono esposte al Museo Ebraico di Bologna per la mostra “Dalí. A Jewish Experience” dal 15 marzo al 7 maggio 2017. Ingresso libero.

Le Comunità ebraiche, la diffusione dell'ebraismo e il proselitismo

 POMERIGGIO di STUDI - giovedì 6 aprile 2017. Il Museo Ebraico di Bologna propone un pomeriggio di studi sul tema delle Comunità ebraiche, la diffusione dell'ebraismo e il proselitismo, interverranno: Guido Ottolenghi | presidente Fondazione MEB, Mauro Pesce | Università di Bologna, Francesca Calabi | Università di Pavia, Giancarlo Lacerenza | Università di Napoli L’Orientale, Giuseppe Cecere |Università di Bologna. Ingresso libero
POMERIGGIO di STUDI - giovedì 6 aprile 2017. Il Museo Ebraico di Bologna propone un pomeriggio di studi sul tema delle Comunità ebraiche, la diffusione dell'ebraismo e il proselitismo, interverranno: Guido Ottolenghi | presidente Fondazione MEB, Mauro Pesce | Università di Bologna, Francesca Calabi | Università di Pavia, Giancarlo Lacerenza | Università di Napoli L’Orientale, Giuseppe Cecere |Università di Bologna. Ingresso libero

Programma didattico del MEB 2016-2017

SCUOLE AL MEB - L’offerta didattica del MEB per le scuole si presenta con un ricco programma di incontri interattivi, lezioni propedeutiche, animazioni per le scuole primarie e secondarie, di percorsi storici rivolti alle scuole superiori, di visite guidate. L’attività didattica, dunque, differenziata per i diversi ordini e gradi scolastici, ha come obiettivo, grazie alla partecipazione attiva degli studenti e dei docenti, quello di sviluppare un approccio coinvolgente e stimolante verso la storia di una tradizione e di una cultura che, pur mantenendo la sua forte identità, è da secoli profondamente radicata nel contesto cittadino e territoriale. ATTIVITÀ DIDATTICHE PER GLI ADULTI - L’attività didattica per gli adulti prevede un programma di incontri interattivi, conversazioni, lezioni come momenti attivi e di scambio culturale e sociale per il pubblico adulto. Aderendo alle recenti e fondamentali tematiche introdotte con il concetto del lifelong learning - apprendimento lungo tutto l’arco della vita - il museo propone contesti di formazione dinamici, proattivi e interculturali, accompagnando il pubblico ad una migliore comprensione della storia, della tradizione e dell’identità ebraica.
SCUOLE AL MEB - L’offerta didattica del MEB per le scuole si presenta con un ricco programma di incontri interattivi, lezioni propedeutiche, animazioni per le scuole primarie e secondarie, di percorsi storici rivolti alle scuole superiori, di visite guidate. L’attività didattica, dunque, differenziata per i diversi ordini e gradi scolastici, ha come obiettivo, grazie alla partecipazione attiva degli studenti e dei docenti, quello di sviluppare un approccio coinvolgente e stimolante verso la storia di una tradizione e di una cultura che, pur mantenendo la sua forte identità, è da secoli profondamente radicata nel contesto cittadino e territoriale. ATTIVITÀ DIDATTICHE PER GLI ADULTI - L’attività didattica per gli adulti prevede un programma di incontri interattivi, conversazioni, lezioni come momenti attivi e di scambio culturale e sociale per il pubblico adulto. Aderendo alle recenti e fondamentali tematiche introdotte con il concetto del lifelong learning - apprendimento lungo tutto l’arco della vita - il museo propone contesti di formazione dinamici, proattivi e interculturali, accompagnando il pubblico ad una migliore comprensione della storia, della tradizione e dell’identità ebraica.

Post-it

Le mostre del MEB saranno ospiti di:
Galleria d’Arte Moderna Aroldo Bonzagni di Cento (BO) - venerdì 20 gennaio > domenica 12 marzo - "Feste e Vita Ebraica. Le opere di Emanuele Luzzati del Museo Ebraico di Bologna" | 
febbraio > marzo - 
"I Giusti tra le Nazioni. I non ebrei che salvarono gli ebrei in Emilia Romagna 1943-1945"
In occasione della cerimonia di inaugurazione del Largo dei Giusti tra le nazioni - Ravenna 4 marzo
Le mostre del MEB saranno ospiti di: Galleria d’Arte Moderna Aroldo Bonzagni di Cento (BO) - venerdì 20 gennaio > domenica 12 marzo - "Feste e Vita Ebraica. Le opere di Emanuele Luzzati del Museo Ebraico di Bologna" | febbraio > marzo - "I Giusti tra le Nazioni. I non ebrei che salvarono gli ebrei in Emilia Romagna 1943-1945" In occasione della cerimonia di inaugurazione del Largo dei Giusti tra le nazioni - Ravenna 4 marzo
Altro…

Azioni sul documento