Strumenti personali
Tu sei qui: Home

5 per mille al MEB C.F. 02027441209

 

 

 

 

 

 

museo di qualita 

MEB - Museo Ebraico di Bologna

via Valdonica 1/5
40126 Bologna
Italy
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
email: info@museoebraicobo.it

 
Eventi e mostre

Gianni Turin. DIFFUSA 17 Sacrificio e memoria

Il 28 giugno 2017 apre "DIFFUSA 17 Sacrificio e memoria", esposizione di Gianni Turin, artista e docente dell'Accademia di Belle Arti. L'esposizione, diffusa in sei sedi, si presenta come commemorazione degli eventi storici che caratterizzano il Novecento e la storia di Bologna, per tali ragioni Turin ha pensato di legare le sedi museali più simboliche della città nel filo conduttore del suo linguaggio artistico, per creare un percorso di riflessione propenso alla storia della morale, che consenta al visitatore di ritrovare ragioni, cause e conseguenze di gesti e avvenimenti che oggi appaiono ancora incomprensibili. Luoghi vari, Bologna. Il MEB è lieto di ospitare nei propri spazi espositivi l’opera SOTTOCUTE, dal 7 settembre al 7 novembre 2017. Ingresso libero

ANOTHER COUNTRY. Momenti di vita di ebrei in diaspora

MOSTRA - In occasione della XVIII edizione della Giornata Europea della Cultura Ebraica, e ispirandosi al tema di quest’anno Diaspora, identità e dialogo, domenica 10 settembre il Museo Ebraico di Bologna inaugura la mostra "Another Country | Momenti di vita di ebrei in diaspora". La mostra è costituita da due serie fotografiche inerenti all’abbigliamento e alle cerimonie nuziali degli ebrei in diaspora corredate di ampie descrizioni e messe gentilmente a disposizione dal Museo Beit Hatfutsot di Tel Aviv, una delle più importanti istituzioni culturali di Israele dedicata alla storia e alla documentazione del popolo ebraico, e fanno parte della collezione del Centro di Documentazione Bernard H. e Miriam Oster. Museo Ebraico di Bologna 10 settembre - 10 dicembre 2017. Ingresso libero

TREKKING URBANO BOLOGNA 2017

Mercoledì 1 novembre 2017, ore 10 e ore 15 - "LE DUE FEDI: punti di conflitto sulla via del dialogo". A Bologna cristiani ed ebrei convivono dal basso Medioevo e fino al 1593, anno della definitiva cacciata degli ebrei dalla città. È una convivenza caratterizzata da opposte tensioni. Il percorso proposto dal MEB, in occasione di Trekking Urbano 20017, analizza il ruolo che la Chiesa ha attribuito all'ebreo tra Medioevo ed Età Moderna attraverso la sua rappresentazione nelle opere d'arte. Conduce Cesare Barbieri, collaboratore MEB. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria dal 16 ottobre sul sito di BOLOGNA WELCOME.

CARD MUSEI METROPOLITANI DI BOLOGNA

Il Museo Ebraico di Bologna aderisce alla CARD MUSEI METROPOLITANI DI BOLOGNA, uno strumento per accedere a condizioni vantaggiose ai musei della città e dell’Area Metropolitana bolognese inclusi nel circuito.

PatER - Catalogo del patrimonio culturale dell'Emilia-Romagna

Il patrimonio storico-artistico del Museo Ebraico di Bologna è entrato a far parte di PatER, il Catalogo del patrimonio culturale dell'Emilia-Romagna dell'Istituto Beni Culturali. L'intervento di catalogazione è stato realizzato, dall'Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna, nell'ambito delle attività di catalogazione previste dalla LR 18/2000. Le opere d'arte e gli oggetti acquisiti dal Meb nel corso della sua attività, con mostre storico-documentarie, esposizioni delle opere di artisti ebrei e israeliani contemporanei, donazioni di privati, acquisti dal mercato antiquario, sono consultabili all'indirizzo: bbcc.ibc.regione.emilia-romagna.it
altri eventi
In evidenza

GIUSTIZIA SOCIALE E FILANTROPIA NELLA STORIA DEGLI EBREI IN ITALIA

GIORNATA DI STUDIO - giovedì 9 novembre 2017, ore 14 - 18 | Il progetto per una giornata di studio su "Giustizia sociale e filantropia nella storia degli ebrei in Italia" nasce dall’idea di onorare la memoria di Styra Campos Goldstein (1922-2016), imprenditrice nel settore import-export di caffè e poi nell’immobiliare, impegnata nel sociale, con particolare attenzione per gli orfani e per la formazione di giovani donne, per illustrare l’idea e la pratica etica della "Tzedakàh", un aspetto centrale, ma poco conosciuto al di fuori del mondo ebraico. Interventi di: Rav Riccardo di Segni, Alberto Cavaglion, Gabriella Tommasini Silvestri, Caterina Del Vivo, Liana Elda Funaro, Monica Miniati, Matteo Perissinotto, Marina Tutta, Gianni Sofri. Ingresso libero.
GIORNATA DI STUDIO - giovedì 9 novembre 2017, ore 14 - 18 | Il progetto per una giornata di studio su "Giustizia sociale e filantropia nella storia degli ebrei in Italia" nasce dall’idea di onorare la memoria di Styra Campos Goldstein (1922-2016), imprenditrice nel settore import-export di caffè e poi nell’immobiliare, impegnata nel sociale, con particolare attenzione per gli orfani e per la formazione di giovani donne, per illustrare l’idea e la pratica etica della "Tzedakàh", un aspetto centrale, ma poco conosciuto al di fuori del mondo ebraico. Interventi di: Rav Riccardo di Segni, Alberto Cavaglion, Gabriella Tommasini Silvestri, Caterina Del Vivo, Liana Elda Funaro, Monica Miniati, Matteo Perissinotto, Marina Tutta, Gianni Sofri. Ingresso libero.

La lingua ebraica tra tradizione, cultura e significati

LABORATORIO di LINGUA EBRAICA - Domenica 29 ottobre 2017, ore 16.00 - Un approccio coinvolgente alla scrittura e alla lingua ebraica che introduce alla conoscenza di molti aspetti della storia e della cultura ebraica. A cura di Arhonee Nahmiel, docente di ebraico presso il MEB.
LABORATORIO di LINGUA EBRAICA - Domenica 29 ottobre 2017, ore 16.00 - Un approccio coinvolgente alla scrittura e alla lingua ebraica che introduce alla conoscenza di molti aspetti della storia e della cultura ebraica. A cura di Arhonee Nahmiel, docente di ebraico presso il MEB.

Gruppo di lettura: LETTERATURA ISRAELIANA CONTEMPORANEA

Invitiamo tutte le persone che amano leggere a prendere parte al gruppo di lettura dedicato ai nuovi scrittori israeliani contemporanei, che riprenderà martedì 26 settembre con l'incontro dedicato a "La simmetria dei desideri" di Eshkol Nevo (Neri Pozza, 2010). Dalle 17.00 alle 19.00 - presso la Biblioteca Amilcar Cabral - via San Mamolo 24, Bologna. La partecipazione è libera, gratuita e aperta a tutti
Invitiamo tutte le persone che amano leggere a prendere parte al gruppo di lettura dedicato ai nuovi scrittori israeliani contemporanei, che riprenderà martedì 26 settembre con l'incontro dedicato a "La simmetria dei desideri" di Eshkol Nevo (Neri Pozza, 2010). Dalle 17.00 alle 19.00 - presso la Biblioteca Amilcar Cabral - via San Mamolo 24, Bologna. La partecipazione è libera, gratuita e aperta a tutti

Corsi e Seminari di Ebraismo 2017-2018

Il Museo Ebraico di Bologna organizza corsi di lingua ebraica con un metodo esclusivo e originale,
sviluppato e consolidato in anni di esperienza didattica, che coniuga l’apprendimento
della lingua sia scritta che parlata all’approccio e alla conoscenza di molti aspetti della tradizione
e della cultura ebraica. Numerosi i corsi e i seminari su singoli argomenti, tra i quali anche un corso di lingua e cultura Yiddish rivolto a chiunque
voglia affrontare lo studio di un mondo ormai scomparso.
Il Museo Ebraico di Bologna organizza corsi di lingua ebraica con un metodo esclusivo e originale, sviluppato e consolidato in anni di esperienza didattica, che coniuga l’apprendimento della lingua sia scritta che parlata all’approccio e alla conoscenza di molti aspetti della tradizione e della cultura ebraica. Numerosi i corsi e i seminari su singoli argomenti, tra i quali anche un corso di lingua e cultura Yiddish rivolto a chiunque voglia affrontare lo studio di un mondo ormai scomparso.
Altro…

Azioni sul documento