Strumenti personali
Tu sei qui: Home / didattica / Corso di ebraismo - Rav Sermoneta

Corso di ebraismo - Rav Sermoneta

Il Libro dell’Esodo: ebrei antichi e moderni

 

L’Esodo racconta l’adempimento della promessa fatta da Dio ad Abramo e ripetuta più volte ai suoi discendenti, che la sua posterità sarebbe stata un grande popolo, che sarebbe entrato in possesso della terra di Canaan, dove avrebbe formato quella nazione nella quale tutti i popoli avrebbero trovato la benedizione. Per la storia della salvezza è questo un libro molto importante, perché pone la base della sua Alleanza con Dio, in quanto contiene la Legge, fondamento di valore eterno per le relazioni del popolo ebraico con Dio. Il corso traccerà inoltre le conseguenze che l’esodo ha prodotto, la profondità dei valori, la ricchezza della sua rivelazione su Dio e sull’uomo. Il racconto dell’Esodo ha un suo profondo significato, che supera l’evento che lo ha originato, per divenire fondamento della storia di Israele come popolo, modello di azione e di interpretazione, simbolo della salvezza. Saranno sottolineati i motivi e i modi della permanenza dell’Esodo nella storia ebraica dagli eventi drammatici dall’antico fino alla storia moderna e contemporanea.

 

Corso monografico

Docente: Rav Alberto Sermoneta,
Rabbino Capo Comunità Ebraica di Bologna

Il mercoledì per quattro settimane
Museo Ebraico, ore 17.00 |18.30

Calendario: 18 - 25 ottobre | 8 - 15 novembre 2017
Iscrizioni entro il 10 ottobre 2017

Costo: intero € 80,00 | ridotto studenti, pensionati e
possessori CARD Musei Metropolitani Bologna € 68,00

 

Modalità di pagamento:

- direttamente alla biglietteria del MEB
- tramite bonifico bancario presso UNICREDIT di Bologna, intestato a Fondazione Museo Ebraico di Bologna
IBAN IT11S0200802513000001636266

 

scarica il modulo per l'iscrizione al seminario

 

Rav Alberto Sermoneta ha svolto attività rabbinica fin dal 1975 presso la Comunità ebraica di Roma. Ha insegnato al Collegio Rabbinico Italiano di Roma, presso le scuole della comunità ebraica di Roma e presso la facoltà pontificia "Theresianum" di Roma. Ha tenuto corsi annuali di esegesi biblica presso il Centro Sidic di Roma e presso l'Amicizia ebraico cristiana. Svolge tuttora insegnamento presso il Museo ebraico di Bologna ed altri centri culturali ed universitari. Ha pubblicato alcuni scritti inerenti l'ebraismo in generale ed in particolare sull'ebraismo italiano. Dal 1997 è Rabbino capo della Comunità ebraica di Bologna. Tra le sue pubblicazioni "Un imitatore di Dante nella letteratura ebraico-italiana", fino ad arrivare ad uno dei suoi ultimi impegnativi lavori: "II sacrificio di Isacco, introduzione al Cantico dei Cantici".

 

Azioni sul documento