Strumenti personali
Tu sei qui: Home / eventi e mostre / Archivio eventi e mostre

Giusti tra le nazioni

5xmille1

museo di qualita 

MEB - Museo Ebraico di Bologna

via Valdonica 1/5
40126 Bologna
Italy
Tel. +39 051.2911280
Fax +39 051.235430
email: info@museoebraicobo.it

 

Archivio eventi e mostre

«Colui che fa la pace e che crea il Male»: Dio, l’Uomo e il Male nel pensiero ebraico dall’antichità a oggi da 16/04/2018 17:30 a 14/05/2018 19:00
SEMINARIO di EBRAISMO - Dal 16 aprile 2017, il lunedì per 4 settimane, il prof. Piero Capelli, docente di lingua e letteratura ebraica, Università Ca’ Foscari Venezia, terrà il seminario «Colui che fa la pace e che crea il Male»: Dio, l’Uomo e il Male nel pensiero ebraico dall’antichità a oggi. Corso monografico.
Visita guidata alla mostra "Celebrating Israel 70" riservata ai possessori di Card Musei Metropolitani Bologna 17/04/2018 da 16:00 a 17:30
Il giorno 17 aprile 2018, alle ore 16,00, il direttore del MEB, Vincenza Maugeri invita tutti i possessori della Card Musei Metropolitani Bologna ad una visita guidata (a loro gratuitamente riservata) alla mostra “Celebrating Israel 70”. Mostra fotografica realizzata dal Museo Ebraico in occasione del 70°anniversario della fondazione dello Stato di Israele. Dal 22 marzo al 2 settembre 2018. Gradita la prenotazione. Per info e prenotazioni: info@museoebraicobo.it – tel 0512911280
Storia degli ebrei in Italia da 26/03/2018 17:30 a 09/04/2018 19:00
SEMINARIO DI EBRAISMO - In collaborazione con Area Cultura e Formazione Unione Comunità Ebraiche Italiane. Dal 19 marzo 2018, il lunedì per tre settimane, Alberto Cavaglion, Università di Firenze, terrà il seminario STORIA DEGLI EBREI IN ITALIA. Il ciclo di lezioni ruoterà intorno all’anomalia della storia ebraico-italiana, che diventa “una” storia solo a partire dal 1861, in seguito al compimento dell’unità nazionale. Una particolare attenzione verrà riservata alla storia giuridico-politica e al grandioso rivolgimento determinato dall’emancipazione.
I POPOLI DI ISRAELE. Minoranze e appartenenze culturali 21/03/2018 da 11:00 a 13:00
INCONTRO - Mercoledì 21 marzo 2018, ore 11 - Un incontro per tratteggiare alcuni aspetti delle minoranze arabe in Israele attraverso le testimonianze dirette di tre giovani di varia "appartenenza" culturale - musulmana, drusa, cristiana. Introduzione di Giovanni Quer, Ambasciata d'Israele in Italia. Testimonianze di Jonathan Elkhoury, Mohammad Kabiya e Madelene Khashan. Coordinamento Giuseppe Cecere, Università di Bologna, conclusioni Francesca Sofia, Università di Bologna. In collaborazione con Ambasciata di Israele a Roma e Università di Bologna-Dipartimento Storia Culture Civiltà. Ingresso libero.
Arpad WEISZ. Prima fui calciatore, poi allenatore 15/03/2018 da 20:30 a 22:00
INCONTRO. Giovedì 15 marzo 2018 - ore 20.30 - "Arpad WEISZ. Prima fui calciatore, poi allenatore" Incontro realizzato in collaborazione con Associazione Percorso della Memoria Rossoblù. Interventi di Gabor Andreides, Gianluca Battacchi, Davide Gubellini e Stefano Salmi. Ingresso libero.
Giorno della Memoria 2018 da 21/01/2018 10:30 a 15/03/2018 22:00
Domenica 21 gennaio 2018 - In occasione del Giorno della Memoria 2018 il Museo Ebraico di Bologna propone una serie di appuntamenti: alle ore 10.30 inaugurazione e apertura della giornata, ore 11.30 "Le leggi razziali a ottant’anni dalla loro promulgazione" intervento di Francesca Sofia, Università di Bologna, ore 12.00 presentazione e apertura della mostra "Arpad Weisz dal successo alla tragedia", interventi dei curatori Vincenza Maugeri e Carlo Felice Chiesa, infine alle ore 16.30 presentazione del volume di Matteo Matteucci "Arpad Weisz e il Littoriale (Bologna, Minerva 2017)" Carlo Felice Chiesa, giornalista, ed Emilio Varrà, Accademia Belle Arti di Bologna, ne parlano con l’autore. Molti gli eventi collegati che si svolgeranno nei giorni successivi. Ingresso libero.
OGGI MI LAUREO AL MEB - Progetto in collaborazione con la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell’Università di Bologna da 21/02/2018 17:00 a 14/03/2018 19:00
Il Museo Ebraico di Bologna offre ai giovani laureati dell'Alma Mater in materie inerenti alla cultura ebraica, la possibilità di ridiscutere le proprie tesi di laurea davanti a un pubblico competente, esponendo i contenuti della propria ricerca. Il progetto è realizzato in collaborazione con la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell'Università di Bologna. A partire da mercoledì 21 febbraio 2018 | ore 17.
ll vento degli altri 08/03/2018 da 17:00 a 18:00
Giovedì 8 marzo 2018 | ore 17.00 - Presentazione del volume di Silvia Cuttin. Fiume, 1920. In una delle case in stile liberty della città vivono famiglie di diverse identità, cultura e provenienza: italiani, ungheresi, ebrei polacchi, croati. Da qui comincia il romanzo che attraversa circa ottant'anni, nel corso dei quali le vicende degli abitanti di via Rossini scorrono parallele a quelle di Fiume, all'inizio corpus separato del Regno di Ungheria, poi Stato libero prima di diventare italiana, quindi annessa alla Germania, jugoslava e infine croata. Alessandro Castellari, critico e scrittore, ne parla con l’autrice. Ingresso libero.
Le Comunità ebraiche, la diffusione dell’ebraismo e il proselitismo 06/03/2018 da 15:45 a 17:15
GIORNATA DI STUDI - martedì 6 marzo 2018 | ore 15.45 > 17.15 - Nell'ambito dell'European Academy of Religion Annual Conference | Bologna, March 5> 8, 2018, l'appuntamento al Museo Ebraico tratterà di Comunità ebraiche e della diffunione dell'ebraismo e del proselitismo. Ne parleranno Mauro Pesce, Università di Bologna, Piero Capelli, Università Ca' Foscari di Venezia, e Cristiana Facchini, Università di Bologna. Ingresso libero.
Kandinsky, Malevich, Chagall e lo spiritualismo russo 1900-1930 04/03/2018 da 16:00 a 18:00
CONFERENZA - domenica 4 marzo 2018 | ore 16.00 - Un focus su alcuni aspetti artistici dei primi trent'anni del Novecento, tra la fine dell'impero russo e l'avvento dell'era sovietica in cui si consumano forti speranze e grandi delusioni specialmente in chi vede, nel cambiamento, l'occasione di una modernizzazione al pari di altre nazioni europee. A cura di Franco Bonilauri, già Università di Parma e già Direttore del Museo Ebraico di Bologna. Ingresso libero.
LA RIVOLUZIONE DEL ’17, L’UNIONE SOVIETICA, GLI EBREI da 15/02/2018 17:00 a 22/02/2018 19:00
Due lezioni al Museo Ebraico di Bologna intorno a "Revolutija. Da Chagall a Malevich da Repin a Kandinsky" la grande mostra visitabile al MAMbo fino al 13 maggio 2018 - giovedì 15 febbraio | ore 17 "Dallo zarismo al 1945" lezione di Antonella Salomoni, Università della Calabria. Presenta Gianni Sofri, già Università di Bologna - giovedì 22 febbraio | ore 17 "Dal secondo dopoguerra al collasso dell’Urss" lezione di Andrea Graziosi, Università di Napoli. Presenta Gianni Sofri, già Università di Bologna. Ingresso libero
PRESIDENTI. Le storie scomode dei fondatori delle squadre di calcio di Casale, Napoli e Roma. 08/02/2018 da 17:00 a 18:30
PRESENTAZIONE DEL VOLUME - giovedì 8 febbraio 2018 | ore 17 presentazione del libro di Adam Smulevich "Presidenti. Le storie scomode dei fondatori delle squadre di calcio di Casale, Napoli e Roma" ne parlano con l’autore Mimmo Carratelli, giornalista e Guido Vitale, giornalista. Raffaele Jaffe, l’uomo che regalò a Casale un incredibile scudetto alla vigilia della Grande Guerra. Giorgio Ascarelli, il fondatore del Napoli in una stagione contraddistinta da tante felici intuizioni. Renato Sacerdoti, il presidente che per primo fece assaporare ai tifosi della Roma il sogno tricolore. Tre protagonisti del nostro calcio, oggi quasi del tutto dimenticati. Fu il fascismo, e più precisamente furono le leggi razziali, a renderli degli indesiderati... Ingresso libero
Giorno della Memoria 2018 - Incontri in cineteca per le scuole da 29/01/2018 09:00 a 30/01/2018 11:00
In collaborazione con Cineteca di Bologna. Lunedì 29 gennaio 2018 | ore 9.00 proiezione del film IL LABIRINTO DEL SILENZIO di Giulio Ricciarelli (Germania 2014, 124’) - martedì 30 gennaio 2018 | ore 9.00, EUROPA, EUROPA di Agnieszka Holland (Francia, Germania 1991, 111’). Cinema Lumière | Via Azzo Gardino 65
Run for Mem. Corsa per la memoria verso il futuro 28/01/2018 da 11:00 a 14:00
Domenica 28 gennaio 2018 - Seconda edizione della corsa attraverso i luoghi della memoria. Per ricordare insieme la shoah e conoscere la strada verso il futuro. Partenza da Piazza del Memoriale - via Carracci angolo via Matteotti - alle ore 11. Iscrizione online gratuita.
ANOTHER COUNTRY. Momenti di vita di ebrei in diaspora da 21/12/2017 10:00 a 07/01/2018 18:00
MOSTRA - PROROGATA FINO AL 7 GENNAIO 2018. In occasione della XVIII edizione della Giornata Europea della Cultura Ebraica, e ispirandosi al tema di quest’anno Diaspora, identità e dialogo, domenica 10 settembre il Museo Ebraico di Bologna inaugura la mostra "Another Country | Momenti di vita di ebrei in diaspora". La mostra è costituita da due serie fotografiche inerenti all’abbigliamento e alle cerimonie nuziali degli ebrei in diaspora corredate di ampie descrizioni e messe gentilmente a disposizione dal Museo Beit Hatfutsot di Tel Aviv, una delle più importanti istituzioni culturali di Israele dedicata alla storia e alla documentazione del popolo ebraico, e fanno parte della collezione del Centro di Documentazione Bernard H. e Miriam Oster. Museo Ebraico di Bologna 10 settembre - 10 dicembre 2017. Ingresso libero
LE NOTE DELLA RESISTENZA 20/12/2017 da 19:00 a 23:00
20 dicembre 2017, ore 19 - Concerto dei Soqquadro Italiano nell'ambito della seconda edizione di "Le note della Resistenza". Ingresso libero. Il progetto intende divulgare la storia di coloro che hanno vissuto in prima persona il dramma della persecuzione e della resistenza attraverso la valorizzazione delle immagini e dei racconti di quegli anni. Le modalità di comunicazione scelte sono le arti. Molte le iniziative che ruotano intorno alla mostra fotografica di Giuseppe Porisini, allestita presso l'Urban Center di Sala Borsa dal 15 dicembre 2017 al 15 gennaio 2018. Durante l’esposizione ci saranno delle giornate dedicate ad eventi, dove la musica accompagnerà la lettura di racconti e brani di quegli anni con l’obiettivo di creare emozioni e senso di libertà. La memoria, come partecipazione attiva. Un allestimento in cui lo spettatore è immerso in uno spazio dove immagine, voce e musica creano uno spazio vitale per la memoria, per la riflessione per l’aggregazione. Un viaggio tra la musica e la letteratura che hanno accompagnato l’Italia dal 1939 al 1945.
Chanukkà 2017/5778 - Accendiamo la lampada 17/12/2017 da 16:00 a 17:30
VISITA GUIDATA - A cura di Cesare Barbieri, collaboratore MEB. Visita guidata sul tema di una delle feste più gioiose dell’ebraismo, quella che celebra la riconsacrazione del Tempio di Gerusalemme profanato dagli elleni e, insieme, la ritrovata identità religiosa e nazionale degli ebrei. Un lume a nove bracci che si accendono giorno dopo giorno, giochi, dolci e qualche soldino rallegrano adulti e bambini in un clima di grande spensieratezza. Partecipazione gratuita.
L'Italia è in guerra e noi all'Italia daremo noi stessi 14/12/2017 da 17:00 a 19:00
giovedì 14 dicembre 2017 | ore 17.00 - Presentazione degli atti del convegno "Gli ebrei italiani nella Grande Guerra (1915-1918)" e del portale "www.storiaememoriadibologna.it". Gli ebrei italiani nella Grande Guerra (1915-1918) raccoglie gli interventi del Convegno che il MEB ha organizzato l'11 novembre 2015 per celebrare il Centenario della Grande Guerra. L'iniziativa intendeva portare un contributo all’approfondimento degli studi su un avvenimento storico che fu interpretato dalla maggior parte degli ebrei italiani come l’occasione per completare il processo di emancipazione iniziato in età napoleonica e portato avanti con il Risorgimento. Il portale www.storiaememoriadibologna.it, creato e curato dal Museo civico del Risorgimento di Bologna, dà voce ai protagonisti della storia di Bologna e del suo territorio attraverso una serie di scenari che offrono informazioni storiche e artistiche, biografie, eventi, opere, contenuti multimediali ecc. Interventi di Vincenza Maugeri, direttore Museo Ebraico di Bologna, Alberto Cavaglion, Università di Firenze, Francesca Sofia, Università di Bologna, Mirtide Gavelli, Museo civico del Risorgimento di Bologna. Ingresso libero
Tinghir-Jerusalem, LES ECHOS DU MELLAH da 30/11/2017 21:00 a 02/12/2017 21:00
PROIEZIONE DEL FILM di Kamal Hachkar, Francia/Marocco 2013 - Durata 86' - Giovedì 30 novembre 2017, ore 21 e sabato 2 dicembre 2017, ore 19.00, presso il Cinema Teatro Galliera - Via Matteotti 27, Bologna - nell'ambito della seconda edizione di “Doc Doc chi è? Una porta sulla realtà”, la rassegna organizzata dal Cinema Teatro Galliera dedicata al cinema documentario. Al termine approfondimento con Giuseppe Cecere, Università di Bologna.
DESTINATARIO SCONOSCIUTO 12/11/2017 da 17:00 a 19:00 _ Museo Ebraico di Bologna,
SPETTACOLO TEATRALE - domenica 12 novembre 2017, ore 17 - Il romanzo adattato per il teatro, scritto in forma di racconto epistolare da Katherine Kressmann Taylor nel 1938, esalta il sottile gioco psicologico che spinge ad un punto di non ritorno l’amicizia tra due uomini, smascherandone, alla luce della Storia, ipocrisie e meschinità. Regia e adattamento di Rosario Tedesco. Con la partecipazione del Coro Giovanile "Bassi & Co." del liceo Laura Bassi diretto dal maestro Michele Napolitano. Con Nicola Bortolotti e Rosario Tedesco. Ingresso libero.

Azioni sul documento