Festa e Vita Ebraica

Copertina Feste e Vita Ebraica

 

Sette opere, di grandi dimensioni, che raffigurano e raccontano alcuni aspetti della vita ebraica - il matrimonio, il rabbino, la scuola, il cimitero - ad alcune delle principali festività che ricorrono nell'anno ebraico, scandito dal calendario lunare il Seder di Pesach, Sukkoth, Rosh-ha Shana; l'Istituto per i Beni Culturali le commissionò appositamente all'artista in occasione della grande esposizione "Arte e cultura ebraiche in Emilia Romagna" (Ferrara, 1988), e le ha conservate fino al loro trasferimento al Museo Ebraico di Bologna, nel 1999.

Nella sua lunga carriera di scenografo e illustratore, Emanuele Luzzati ha firmato oltre quattrocento lavori per il teatro di prosa, l'opera lirica, il balletto, ma la sua è legata anche ai temi dell'ebraismo, tanto che nella sua multiforme produzione ha saputo trasfondere la sua radice culturale ebraica dall'illustrazione libraria, ai manifesti, al teatro, alle ceramiche. In tal contesto, queste opere costituiscono un unicum per i temi trattati e una sorta di viaggio nel mondo ebraico.

In questo percorso nelle feste e nella vita ebraica, Luzzati esprime con un fare personalissimo la sua identità ebraica, per conservarla e tramandarla, cogliendola in alcuni suoi momenti importanti; egli sa magistralmente trasporre coi suoi colori ed in una visione fiabesca il peso delle tradizioni ebraiche, mentre i suoi personaggi echeggiano la saggezza degli antichi maestri.

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/03/13 14:10:00 GMT+1 ultima modifica 2013-12-10T11:42:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina