Piatto con decoro a "palmetta persiana" e stella di Davide

Piatto con decoro a "palmetta persiana" e stella di DavideMaiolica dipinta in policromia,
Diametro cm 30
Ceramista Cesare Boschi,
Faenza, 2006
Produzione originale del maestro ceramista che riprende alcuni motivi più tipici del repertorio faentino quattrocentesco.
Il piatto presenta nella larga tesa i moduli orientaleggianti della decorazione detta a "palmetta persiana", legata a stilemi di gusto mediorientale, derivati anche dall'iconografia tessile. Di moda a Faenza nell'ultimo quarto del Quattrocento, la si trova specialmente su ceramiche di produzione elitaria, soprattutto piatti estremamente raffinati e su gameti, cioè le ceramiche per dono nuziale.
Al centro è dipinta una sfera attorno alla quale si dispone un motivo composto da due triangoli che intersecandosi formano la stella di Davide (Maghen David).

Azioni sul documento

pubblicato il 2011/03/14 14:05:00 GMT+2 ultima modifica 2013-12-10T12:57:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina